Book Of Ra Mobile

Slot Machine Bar Snai

Avvocato Asteriti: Importante Chiamarlo Azzardo

astertiti contro azzardoContinua la strenua lotta dell'avvocato Asteriti contro il gioco d'azzardo andando a sottolineare l'importanza delle parole e di chiamarlo azzardo.
 
Continuare a lottare contro il gioco d'azzardo e tutti i danni che crea ad ogni livello è veramente difficile, ma seppur la lotta è difficile, per avere qualche speranza è importante utilizzare un lessico più onesto e corretto.
 
Secondo l'avvocato Asteriti, infatti, è inconcepibile che proprio nei testi normativi che regolano tutto il settore non compaia mai il termine azzardo, ma sia utilizzato ricorrentemente solo il termine gioco o gioco con vincita in denaro.
 
Questo è un vero e proprio inganno in quanto il gioco dovrebbe essere qualcosa di positivo e, in questo caso si da anche l'illusione di una possibile vincita di denaro.
 
L'avvocato fa riferimento a un importante ricerca condotta negli Stati Uniti d'America che ha messo in evidenza l'importanza del cambio di definizione tra gioco e gioco d'azzardo che è in grado di influenzare il giudizio di chi gioca e non solo.
 
Il semplice termine gioco è associato a concetti positivi come intrattenimento e divertimento, mentre con il termine gioco d'azzardo si va verso concetti più infimi, legati alla criminalità e queste associazioni sono in grado di influenzare il modo in cui le persone pensano all'industria del gioco e cambiano il loro modo di approcciarsi e partecipare.
 
Secondo gli autori della ricerca non solo una semplice parola può modificare il giudizio di chi sente parlare del gioco d'azzardo, ma con l'utilizzo di un particolare linguaggio, soprattutto da parte dei media, si è in grado di effettuare una maggiore o minore diffusione del gioco d'azzardo e dei casinò online.
 
Certo i diretti interessati non miglioreranno mai il loro lessico, ma bisognerebbe cominciare ad utilizzare una terminologia più appropriata definendo il gioco sempre come gioco d'azzardo e la ludopatia e i ludopatici come azzardopatia e addardopatici perchè sono dei veri e propri malati di gioco d'azzardo.
 
Poi, sempre secondo l'avvocato, è impossibile che degli apparecchi come le slot machine e le videolottery (vlt) siano indicati, sempre nella normativa ufficiale, come apparecchi da intrattenimento.
 
Queste sono delle vere e proprie macchine mangiasoldi e non si può certo dire che intrattengano in maniera così piacevole in quanto assorbono ben il 50% della raccolta dei monopoli.
 
In conclusione, Asteriti ritiene che il linguaggio sia importantissimo per lottare contro il gioco d'azzardo e trasmettere il giusto segnale. Un killer è un assassino a pagamento non un agevolatore di passaggio a miglior vita!